Where’s the Perez Party?

Essendo questo il mio blog in cui vi racconto tutto ciò che accade nella mia vita vorrei condividere con voi anche la piccola odissea che io e mia madre abbiamo attraversato prima di trovare un luogo per la festa dei miei diciott’anni.

Il modo migliore di farlo è certamente riportavi la mail che l’altro giorno ho inviato al sindaco Franco Dessì della mia città (Rivoli) per informarlo dell’accaduto poichè il subire le ingiustizie senza reagire non le risolve e se non si incomincia a combatterle nel piccolo come possiamo pensare di riuscire a vincerle nel grande?

A: Franco Dessì
Da: Davide Peretti
Oggetto: Centro d’incontro – Borgo Uriola

Salve sindaco,

le scrivo per informala di quello che mi è successo la scorsa settimana sperando che lei legga questa mail e che, anche se non potrà prendere provvedimenti, venga a conoscenza di quello che accade nella sua città.
Sono un ragazzo del borgo Uriola che la prossima settimana diventerà maggiorenne, ad agosto sono venuto in comune per avere informazioni riguardo all’affitto della sala comunale presente nel mio quartiere in cui avrei voluto dare una festa con le persone a me più care. Dopo essere stato nell’ufficio, dove mi hanno dato un foglio da compilare, ho contattato con mia madre il presidente della struttura che ci ha rassicurato dicendoci che si sarebbe segnato la data e che ci saremmo rivisti il 2 ottobre per la consegna delle chiavi.
La scorsa settimana, mia madre, essendo un’iscritta al circolo e frequentando le lezioni di ginnastica, si trovava nel centro di incontro mentre era in corso una riunione per la programmazione delle attività del mese di ottobre; è stata informata dal presidente in persona che non ci avrebbero più concesso il permesso di sfruttare la sala, dopo averle strappato in faccia il modulo compilato mesi prima.
Il fatto non è assolutamente grave ma vorrei farle notare che questo non è il primo caso in cui ci sono difficoltà con l’affitto di questa sala che viene sfruttata solamente da alcune persone o anziani (tanto che nel quartiere è comunemente chiamata “centro anziani” e non “d’incontro”). Se il signor Milani, presidente del circolo, sapeva perfettamente che il 13 ottobre avrebbe dovuto svolgersi la mia festa, non avrebbe dovuto dare la disponibilità per l’altra iniziativa delle “serate danzanti”, proposta solamente due settimane fa e che per di più si svolge per svariati sabati sera.
Secondo lei che insegnamento è passato a me? Che, come in qualsiasi cosa, in Italia bisogna avere la cosiddetta “spintarella” per riuscire a fare una cosa; questo è un fatto abbastanza futile e il problema l’ho risolto trovando un’altra sala, ma sono davvero rammaricato dalla vicenda perché avrei voluto poter festeggiare nel borgo in cui sono nato e cresciuto.
Spero che qualche provvedimento venga preso, anche solamente una telefonata per informare il circolo che lei è al corrente dell’accaduto.
Grazie per avermi ascoltato, cordiali saluti, Davide Peretti.
Sinceramente non mi aspettavo una risposta dato che immagino che la casella postale del nostro primo cittadino sia invasa da piccole proteste di questo genere; invece questa sera mi è arrivata una cordiale mail che mi ha decisamente rassicurato:
A: Davide Peretti
Da: Franco Dessì
Oggetto: Centro d’incontro – Borgo Uriola

Caro Davide, mi spiace per quanto accadutole.

Preciso che la gestione dei “Centri d’Incontro” è nell’autonomia dei Comitati di Quartiere.
Tuttavia sarà mia cura chiedere le spiegazioni al Presidente Signor Milani.
Grazie per la segnalazione. Con cordialità.
Franco Dessì
Giusto oggi sono stato informato dell’arrivo di una signora al “Centro d’incontro” colma di furia per il mio stesso motivo dato che il presidente di questa struttura “comunale” le ha tolto la sala per la cresima del figlio il giorno dopo della mia festa di compleanno!
Vi aggiornerò su eventuali sviluppi.
Love u, D.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...