Conclusioni di metà estate

Il mio bisogno di una svolta si rivela sempre più ardente e mentre appunto sulla mia nuova Moleskine quello da scrivere qui sul blog, mi accorgo che dovrebbe accadermi qualcosa di davvero entusiasmante da potervi raccontare per risultare più interessante alla vostra lettura.Lomogram_2013-06-29_08-34-19-
Penso di non pretendere neanche molto, ma desiderare semplicemente che qualcosa di nuovo accada nella mia vita. Questo accadrà sicuramente con l’inizio dell’Università, e vi devo confessare che non vedo l’ora del suo inizio. Pensare di poter conoscere nuova gente, in un’ambiente completamente sconosciuto e poter così aver un nuovo inizio mi entusiasma più che mai. L’unico dettaglio che mi preoccupa è quello di sbagliare nella scelta dell’indirizzo.

Da una settimana a questa parte mi sono ritrovato a parlare con i miei amici del mio futuro universitario e della mia perenne indecisione e penso che quest’ultima abbia finalmente visto una conclusione. Di certo la mia idea di trasferirmi l’ho dovuta abbandonare, con molto rammarico, per motivi economici, ma spero di non pentirmi e di essere comunque contento di quello che andrò a fare.
Senza dubbio sarò contento di entrare in aula senza conoscere nessuno (anche se questo mi spaventa un po’) e poter così concludere una fase della mia vita per iniziarne un’altra che si spera vada sempre a migliorare quella precedente.

Per ora però voglio concentrarmi sull’estate che in fondo non si sta rivelando così noiosa come avevo previsto.
Questo è stranamente possibile per via di due personcine (Mario e Gabriele) che vorrei ringraziare, e che in queste settimane  mi hanno riempito le giornate con la loro compagnia (come sono sdolcinato).
In passato mi sono sempre chiesto come doveva essere avere amici GHEEEI. Può sembrare il colmo per un ragazzo dell’altra sponda da dire, ma in fondo non mi era mai capitato di avere amicizie dalla mia stessa sponda ma principalmente amicizie donne, che come si sa, sono un must per noi.

Concluderei con il detto “Chiusa una porta si apre un portone”, che spero rispecchi ciò che mi attende in futuro. (Ed estendibile in qualsiasi campo, anche quello sentimentale diciamo!)

Today’s song

Love u, D.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...