Salone internazionale del libro – GNAMBOX

Una giornata dedicata a uno degli eventi più attesi in quel di Torino e non solo. Si può dire che il Salone internazionale del Libro è una data che qualsiasi persona che ha a cuore la cultura si segna sul calendario per prenderne parte.
Come potervi confessare ora una mancanza (sia mia che di Giorgia che mi ha accompagnato) così grave? NON ERAVAMO MAI STATI PRIMA D’ORA.
Non essendo un assiduo lettore (duro a confessarlo) ogni anno che la ricorrenza cadeva non trovavo mai un ritaglio di tempo da dedicare alla manifestazione.
Finalmente ho fatto fronte a questa mancanza; spinto anche da Stefano e Riccardo di GNAMBOX.com che seguo assiduamente su tutti i social e che proprio oggi hanno presentato il loro primo libro di ricette.20140512-094753.jpg

Il loro è uno dei blog che preferisco sul web e quando devo cimentarmi tra i fornelli ormai consulto sempre la loro pagina salvata nei preferiti del browser.
Entrambi arrivano dal mondo del design e questa loro formazione è ben evidente sia nelle perfette fotografie che scattano ai loro piatti, sia all’accurata scelta della grafica del blog e del nuovo libro. Il tratto che contraddistingue questi ultimi due dagli altri  ricettari è la semplicità dei piatti che propongono, accessibili a tutti (anche chi non è solito stare in cucina) e con ingredienti rigorosamente freschi.
Altra realtà che contribuisce alla loro notorietà è la rubrica che vede protagonisti gli ospiti della loro cucina messa a loro completa disposizione, che in seguito ad invito, si dilettano tra pentole e mestoli non con il pretesto di mettere in evidenza le loro abilità culinarie ma per conoscere tra i fornelli nuove persone, e quale posto migliore per farlo se non intorno ad una tavola?
Il libro che ieri hanno presentato non è il solito ricettario diviso per portate ma è organizzato secondo un criterio di ingredienti per seguire il fondamentale filo conduttore della stagionalità. Le ricette sono quasi tutte vegetariane e oltre ad essere perfetto esteticamente è anche estremamente pratico con tabelle per capire quale sia la frutta e la verdura di stagione, la legenda per capire se il piatto è senza glutine o lattosio e la sezione sulle ricette base.20140512-094726.jpg 20140512-094742.jpg 20140512-094759.jpg

Selfie insieme a Stefano e Riccardo 20140512-094806.jpg 20140512-094812.jpg 20140512-094818.jpg

Vi consiglio vivamente di iniziare a seguirli se ancora non avete avuto il piacere di imbattervi in qualche loro lavoro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...