La prima avventura della Compagnia OBLIO

Creare una compagnia di teatro da zero è stato un progetto ambizioso. Prima di iniziare tutto avevo immaginato che avrebbe comportato tantissimo impegno, e devo confessarvi che non è stato affatto facile riuscire nell’impresa.
Tutto ha avuto inizio dopo che, in una bella giornata di maggio di due anni fa, mi misi a scrivere una prima bozza di quello che ora è diventato il nostro copione. Le prime scene sono nate per gioco, ma andando avanti mi sono accorto che da quelle battute messe insieme un po’ per divertimento, un po’ per noia, sarebbe potuto nascere qualcosa di convincente. Sono andato avanti a scrivere giorno e notte, tutto è venuto fuori con molta scioltezza. “Consulta tutti i musical che conosci, prendi ispirazione da tutto quello che ti circonda, ascolta ogni genere di canzone utilizzabile, cerca di mettere il tutto in un insieme armonioso.” Ed ecco che è nato il primo progetto teatrale: Just Smash.
JSWallChi mi conosce lo sa, da un anno e mezzo a questa parte non ho parlato e pensato ad altro, tralasciando anche un po’ quello che dovrebbe essere più importante; ma posso ritenermi più che soddisfatto. Lo rifarei mille volte e voglio continuare a farlo altrettante. Sicuramente l’aspetto più complicato è stato quello burocratico, che tutt’ora è ancora da terminare. Per fortuna questo labirinto di sfide non ho dovuto affrontarlo da solo, ma insieme ai miei 21 compagni di avventura che mi hanno seguito, sopportato e assecondato nelle mie scelte. E’ grazie a loro che questa pazzia è stata possibile e se non ci fossero stati  a seguirmi fedelmente, la compagnia non sarebbe potuta essere fondata.
Devo soprattutto ringraziare i miei più cari amici, che si sono buttati per primi con me nell’oblio del progetto; e per secondi, ma non per importanza, anche tutti quelli che senza conoscerci, si sono affidati a noi credendo nella nostra volontà di creare un lavoro ben fatto. In questo anno di prove ho imparato a conoscere delle persone fantastiche alle quali non potrei più rinunciare.

Ora siamo quasi pronti per andare in scena. Manca meno di un mese al debutto e le cose da fare sono ancora un milione, ma non vedo l’ora che arrivi quel benedetto cinque dicembre per vedere il frutto di tutti questi forzi. Già durante le prove, quando i numeri vengono esattamente come dovrebbero essere mi emoziono come se stessi guardando mio figlio al suo primo spettacolo, non voglio immaginare che gioia proverò a vedere tutto quanto il lavoro completato.

Vi invito tutti quanti alle prime due date del musical:

  • 05 Dicembre: Lavanderia a Vapore, Collegno (TO) h 21:00 (clic qui)
  • 20 Dicembre: Officine Caos, Torino h 17:00 (clic qui)

Se siete interessati all’acquisto dei biglietti potete contattarmi personalmente su tutti i miei profili social o anche qui sotto nel commento.

Vi aspetto numerosi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...